magliette da basket NBA vendita calda e popolare

maglie basket | canotte nba poco prezzo | divise nba

Il team USA ha respinto i mozziconi di Team World quest'anno

L'NBA All-Star Weekend inizia con la feroce Rising Stars Challenge. I migliori talenti del campionato si cambiano nelle maglie nba Team USA o Team World e iniziano la battaglia. I giocatori del team USA hanno preparato un piano di rivincita prima della partita perché hanno perso contro Team World con un gap di 30 punti l'anno scorso.

Alla fine, i Team USA hanno raggiunto il loro piano di vendetta, con Kyle Kuzma che brilla brillantemente nella vendetta. E ha vinto il titolo MVP per la partita con 35 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. La sua esibizione dice ad altri concorrenti se indossa la maglia Los Angeles Lakers o la maglie nba della squadra USA, è una grande minaccia.

Il suo punteggio ha portato direttamente al Team USA a respingere i calci del Team World quest'anno. Nell'intervista post partita ha detto: "L'anno scorso ci hanno picchiato male, lo ricordiamo tutti, quindi volevamo solo contrattaccare".

Il progetto All-Star di James è ipotizzato per avere secondi fini

Non importa dove sia LeBron James e quale maglie nba indosserà, ha sempre la capacità di causare molti argomenti. Questo è principalmente a causa della sua grande fama e influenza. Nella recente stesura dell'All-Star, le sue scelte avevano suscitato molte speculazioni.

Ha scelto Kevin Durant, Kyrie Irving, Kawhi Leonard e Anthony Davis nella sua formazione all-star. Questi sono i giocatori che la squadra di James sarà molto interessata a fornire loro le maglia Los Angeles Lakers quest'estate. Anche se Anthony Davis finirà questa stagione nei Pellicani, ha già chiesto di essere scambiato. Gli altri tre giocatori diventeranno agenti liberi questa estate.

Queste connessioni rendono facile dubitare che la scelta di James ha secondi fini. Tuttavia, in un'intervista con il Los Angeles Times, ha chiarito che non aveva tali secondi fini, aveva solo un tavolo da disegno molto conveniente.

Chi diventerà il vincitore della gara di tre punti NBA di quest'anno?

Il concorso di tre punti NBA di quest'anno si terrà il 16 febbraio. Questo evento è stato un momento saliente del NBA All-Star Weekend negli ultimi anni. Il vincitore dello scorso anno è stato Devin Booker nella maglie nba Suns. Ma è difficile dire che diventerà il campione in carica quest'anno.

Perché i partecipanti di quest'anno possono essere descritti come costellati di stelle. Includono Steph e Seth Curry, Devin Booker, Damian Lillard, Buddy Hield, Kemba Walker, Dirk Nowitzki e così via. Anche Steph Curry che indossa la maglia Stephen Curry ha le migliori probabilità di vincere l'evento. E Buddy Hield è secondo solo a Steph Curry in termini di probabilità di scommessa.

In ogni caso, non importa chi vincerà la gara di tre punti NBA di quest'anno, sarà destinato a essere una festa per il pubblico. Goditi e divertiti!

LeBron James tornerà giovedì

LeBron James ha riportato un infortunio all'inguine nella partita natalizia contro i Guerrieri. Da allora, non è stato in grado di giocare nella maglie nba dei Lakers. Ma recentemente, secondo le notizie ufficiali dei Lakers, parteciperà alla partita contro i Clippers giovedì.

James ha perso 16 partite. Senza di lui indossando la maglia Lebron James in campo, la squadra ha perso 10 partite in 16 partite. Hanno davvero bisogno di James ora. Perché la partita di giovedì sarà molto cruciale per i Lakers per entrare nei playoff.

James si è ripreso dall'infortunio all'inguine. È pronto ad aiutare la sua squadra. Secondo quello che ha detto l'agente di James, se ora sono i playoff, sarebbe già tornato. Pertanto, deve essere guarito nella sua condizione migliore ora.

Devin Booker è stato multato per aver tentato un combattimento

Nelle partite di basket, i giocatori hanno spesso molti contatti fisici con i loro avversari. Alcuni forti contatti fisici possono causare conflitti. Devin Booker, il suo volto e la sua maglie nba Suns sono ben noti a noi. Recentemente è stato indagato dal campionato per aver tentato un combattimento.

Nella partita dei Suns contro i Timberwolves di martedì, Devin Booker e Gorgui Dieng erano in un conflitto dopo un eccessivo contatto fisico. La sua faccia fu colpita dal gomito di Gorgui Dieng, e diede anche a Gorgui Dieng uno schiaffo come contrattacco. Poi i due uomini furono espulsi, ma accettarono di combattere nel canale con il contatto visivo.

Fortunatamente, la guardia di sicurezza ha visto il tentativo di Booker. Si aggrappò alla sua maglia Phoenix Suns e lo costrinse a rimanere negli spogliatoi. Alla fine la

Dirk Nowitzki parteciperà al concorso di tiro a tre punti di quest'anno

Anche se Dirk Nowitzki è un giocatore sostituto nei Mavericks ora, sappiamo tutti qual è il suo nome e la sua maglie nba per questa squadra. È il leader spirituale di questa squadra e il popolo di Dallas è orgoglioso di averlo.

Di recente, secondo le notizie interne della NBA, Nowitzki è stato invitato a partecipare al concorso annuale di tiro a tre punti all'All-Star Weekend. A quel punto avremo la fortuna di vederlo indossare la maglia Dallas Mavericks n. 41 nel gioco All-Star. Probabilmente sarebbe stata la sua ultima apparizione nel gioco All-Star.

Sebbene non abbia rilasciato alcuna dichiarazione su quando andrà in pensione, siamo tutti consapevoli di aver giocato in campionato per 21 stagioni. Lui è davvero un veterano. Dovremmo amare la sua ultima volta nella NBA.

George è un super supporto per Westbrook

Per il tuono, quando il punteggio è dietro e il gioco ha 14,9 secondi dalla fine, chi spunterà e finirà il gioco? Non c'è dubbio che la risposta sia Russell Westbrook nella maglie nba No. 0 Thunder. Ma cosa succede se non può giocare in campo in questo momento critico?

La situazione si è verificata nella partita in trasferta di Thunder contro i 76ers sabato scorso. Con 14,9 secondi rimasti nel gioco e il Tuono ancora in svantaggio di due punti, Westbrook è stato espulso a causa del suo sesto fallo. Hanno bisogno di un eroe in questo caso.

Si scopre che il mantenimento di Paul George è una decisione saggia per il tuono. Merita sicuramente di indossare la maglia Oklahoma City Thunder. Paul George è risorto e ha drenato una frizione a 3 punte per sollevare il Tuono oltre i Philadelphia 76ers 117-115. È davvero un super supporto per Westbrook!

Irving si rese conto della difficoltà di essere un leader

Dopo aver perso Orlando Magic, Kyrie Irving ha fatto una telefonata a LeBron James. Si è scusato con James perché finalmente sapeva cosa significa indossare la maglie nba del leader. Lui sentiva che non era difficile essere un leader. Così ha lasciato James ai Celtics nel 2017, volendo guidare la squadra.

Ma i Celtics non si sono comportati bene in questa stagione. Hanno perso tre partite di fila di recente. Irving era sconvolto. Ha realizzato la difficoltà nella n ° 11 maglia Boston Celtics. Ha detto, "Capisco finalmente cosa ha fatto James nei Cavaliers: quando diventi un leader, non puoi semplicemente dire quello che vuoi dire, causerà molti fraintendimenti".

Fortunatamente, Irving ha sviluppato il suo stile dominante e ha ricevuto un effetto significativo. Mercoledì sera, hanno sconfitto i Raptors e concluso la serie di sconfitte.

La terrificante abilità di tiro da tre punti di Stephen Curry

Se qualcuno chiede a chi sta guidando la tendenza di tiro a tre punti della NBA oggi, è indubbiamente Stephen Curry che indossa la maglie basket n ° 30 Warrior. Ha dimostrato che i tre punti sono più importanti dei due punti con la sua inquietante capacità di tiro a tre punti.

Questo venerdì, l'Arena Oracle ha messo in scena di nuovo il suo fantastico spettacolo di tiro a tre punte. Questa è la partita dei Warriors contro i Bulls a casa. I fan della Golden State sono venuti per supportare la squadra nelle maglia Golden State Warriors. Alla fine, i Warriors hanno dimostrato ai fan che questo è un gioco degno da guardare con una vittoria 146-109.

Dopo la partita, Stephen Curry si è classificato terzo nella lista di tiro a tre punti della NBA. E la sua carriera è ancora all'apice, crediamo che diventerà il primo nella storia della NBA.

La bestia Cousins tornerà presto

Prima dell'inizio della stagione, l'acquisizione da parte dei Warriors di DeMarcus Cousins era come un successo per l'intero campionato. Quando indossa la maglie basket dei Warriors, l'ultima debolezza dei Warriors sarà eliminata. E la formazione iniziale del campione in carica diventerà teoricamente invincibile.

Recentemente, i Warriors hanno confermato che Cousins si era ripreso dal tendine di Achille. E indosserà ufficialmente la maglia Golden State Warriors del numero 0 nel gioco contro i Clippers il 18 di questo mese. Questa non è una buona notizia per gli altri team.

Perché anche se si è appena ripreso dall'infortunio, lui è ancora il temperato Cugino. Può ancora facilmente segnare con il suo corpo e la sua tecnica. In breve, è ancora una bestia come sempre. lasciaci aspettare e vedere.

L'NBA è entrata in una nuova era

L'attuale NBA è completamente diversa dal passato. Sotto la guida dei Warriors, l'NBA è entrata nell'era dei three-pointers. Quando vedrai Stephen Curry che indossa la sua maglie basket dei 30 Warriors segnando quegli incredibili tre punti, rimarrai scioccato dal fatto che sia davvero pazzesco.

Nel gioco tra Warriors and the Kings lo scorso sabato, è stato prodotto un altro nuovo record di tre puntatori. Durante il gioco, le due squadre hanno aggiunto un totale di 41 tre punti. Curry ha segnato 10 tre punti e Buddy Hield in maglia Sacramento Kings No.24 ha segnato otto tre punti. Con l'aiuto di Curry, il campione uscente ha vinto la vittoria 127-123.

Nell'attuale NBA, la velocità e lo spazio offensivi sono diventati mainstream. E ogni giocatore che indossa la maglie basket sta sviluppando la sua abilità di tiro a tre punti. Quindi ci saranno molti nuovi record.

James Harden ha fatto riemergere i Rockets di nuovo

Credo che la partita di giovedì scorso tra Worriors e Rockets abbia causato scalpore. Sono rimasto scioccato vedendo l'eroe dei Rockets James Harden nella maglia Houston Rockets dei n.13 perdere un'altra tripla doppia. E si è rivelato incredibile che Rockets ha sconfitto i Worriors nella vittoria per 135-134.

Il gioco è come il replay delle Western Conference Finals. Gli avversari sono gli stessi con i giocatori di Rockets in maglie basket rosse e i giocatori di Worriors in maglie basket gialle. Il gioco è talmente teso che il risultato non è uscito fino allo scadere del tempo supplementare. Alla fine, i Rockets hanno ottenuto un'altra difficile vittoria con Harden che ha segnato 44 punti, 15 assist e 10 rimbalzi.

Come tutti sappiamo, le prestazioni dei Rockets erano state altalenanti dall'inizio della stagione. Ma con l'aiuto della forte opera di Harden, i Rockets sono resuscitati di nuovo. I fan sono felici di vederlo.

Prendi la vittoria infame invece di diventare nulla

Il fatto più fondamentale e più semplice è perdere non significa nulla. Quindi Kevin Durant ha cambiato la sua maglie basket e si è unito ai Worriors nel 2016 dopo la perdita di Thunder per Worriors nei playoff l'anno scorso. E poi la mossa risultò che aveva vinto due trofei del campionato finale NBA con i Worriors per due anni consecutivi.

Un altro fatto profondo e indescrivibile è che alla gente non piace una figura pubblica come Kevin Durant che coglie la vittoria in un modo contrario ai suoi valori. Quindi la gente odia semplicemente Durant nella maglia Golden State Warriors di No.23 e diventa Invincibile, indipendentemente da quello che dice o da come si avvicina a qualcosa. Sui social media, c'è molta critica e ironia nei confronti di Durant.

A mio parere, lasciami indietro ciò che gli altri commentano su di te e prendi l'infame vittoria invece di diventare nulla. Non importa quale maglie basket porti e quale squadra giochi, è solo per il campionato finale. E il campionato guarisce tutto.

L'MVP della lega del 2011 è tornato in vita

Come tutti sappiamo, Derrick Rose e la sua maglie basket No.1 Bulls sono ricordi indimenticabili per i fan di Bulls. Durante il tempo in Bulls, Rose ha vinto il campionato MVP del 2011. E dopo il suo recupero da un grave infortunio al ginocchio, pensiamo che difficilmente riusciremo a riconquistare la gloria del suo passato.

Tuttavia, Rose non si arrende mai. La tenace Rose è tornata in vita e ricomincia a fiorire. Ha dimostrato a noi che anche ora indossa la maglia Minnesota Timberwolves di No.25, merita comunque il titolo MVP. Ad Halloween, ha lasciato cadere 50 punti carriera e aiutato i Timberwolves a vincere lo Utah Jazz.

Inoltre, mercoledì sera, ha concluso con 24 punti e 8 assist in una vittoria per 119-94 contro i Bulls on the road. Questa straordinaria esibizione ha fatto ricordare al pubblico di Chicago i bei tempi in cui Rose indossava la maglie basket Bulls. Hanno persino urlato "MVP" a lui.

Luka Doncic ha confortato un fan piangente con la sua maglie basket

Domenica sera, durante la sconfitta per 116-120 tra Dallars Mavericks e Golden State Worriors, Luka Doncic ha inviato la sua maglie basket firmata a un giovane tifoso. Ed è una maglie basket abbastanza significativa per il ragazzino di dieci anni che è stato accidentalmente abbattuto da Doncic. Quindi, perché il ragazzo dovrebbe essere abbattuto?

Verso la fine del terzo quarto della partita, Doncic è andato a prendere un lay-up e è caduto sugli spalti. Poi si imbatté goffamente nel bambino seduto sulla sedia. Subito dopo essersi alzato, Doncic si assicurò che il bambino non fosse ferito. Fortunatamente, il bambino era a posto, ma era spaventato dalle lacrime agli occhi. E Doncic si è infortunato all'anca a causa della caduta.

Doncic ha mancato la maggior parte del quarto trimestre a causa della lesione all'anca. Ma dopo la partita, ha firmato la sua maglia Dallas Mavericks dei No.77 e l'ha mandato al ragazzo per confortarlo. Alla fine, il ragazzo sorrise felicemente con la maglie basket tra le mani.

Addio in competizione per Wade e James

È difficile dire addio a Wade e James l'un l'altro, quindi un gioco di addio potrebbe essere molto meglio per entrambi. Questo martedì, la leggendaria maglia Miami Heat di n.3 e i titolari della maglie basket No.23 Lakers hanno giocato una partita a Staples Arena. E questa era l'ultima volta che stavano gareggiando l'uno contro l'altro.

Anche se Wade ha ancora 56 partite di regular season nella sua stagione autoproclamata dell'NBA con il Miami Heat, ma non affronterà mai più James in una partita vera dopo gli ultimi giochi in competizione. E Lakers ha battuto Heat in una vittoria 108-105. Tuttavia il risultato non è stata la parte più importante della notte per nessuno dei due.

Dopo l'ultimo segnale acustico, hanno cambiato le loro maglie basket per commemorare il gioco significativo. '' È la fine di un libro di fiabe '', ha detto James. '' Uno dei migliori film che tu abbia mai visto. È troppo difficile esprimere a parole. So che ha più giochi, ma quello è l'ultimo per noi. ''